Ambiente: ultimi documenti

18 Luglio 2018

ll reato di cui agli artt. 21 comma 1 lett. c) e 30 comma 1 lett. d) della legge n. 157/1992 è configurabile anche in assenza di tabellazione.,

in News Ambiente
Secondo la consolidata giurisprudenza della Corte di Cassazione III sez.pen. ,la necessità della segnalazione, mediante regolare tabellazione, del divieto di esercizio della caccia in aree naturali protette, determina una presunzione di conoscenza a carico…
16 Luglio 2018

Disciplina del sequestro preventivo nelle aree protette.

in News Ambiente
La Corte di Cassazione III sez.pen.,con sentenza n.28736 del 21 Giugno 2018 ha rinetuto infondato il ricorso con il quale era stata impugnata l'ordinanza del Tribunale che aveva rigettato l’istanza di riesame di un soggetto indagato per il reato di cui…
11 Luglio 2018

Per il delitto di disastro ambientale colposo l'offesa alla pubblica incolumità deve essere concreta.

in News Ambiente
E' insussistente il delitto di cui agli articoli 452-quater, comma 1, n. 3 e 452-quinquies,comma 2 cod. pen. contestati ai due imputatinei confronti nelle loro rispettive qualità di sindaco e di responsabile dell'ufficio tecnico. La condotta loro contestata…
10 Luglio 2018

La prescrizione decorre dal passaggio in giudicato della sentenza.

in News Ambiente
Per la sanzione amministrativa, da applicare alla società per conto della quale era stato commesso il reato di gestione non autorizzata di rifiuti contestato all'imputato, il corso del termine di prescrizione di dette sanzioni amministrative è interrotto…
05 Luglio 2018

L'imprenditore non risponde se il reato dipende solo dall'autonoma autonoma iniziativa dei lavoratori.

in News Ambiente
Secondo il consolidato orientamento della III sez.pen. della Corte di Cassazione, in materia ambientale, í titolari e i responsabili di enti ed imprese rispondono del reato di abbandono incontrollato di rifiuti non solo a titolo commissivo, ma anche sotto il…
04 Luglio 2018

Aumentate le sanzioni previste dal decreto legislativo 81/2008.

in News Ambiente
Il Ministro del Lavoro ha incrementato dell’1,9% con decorrenza 01 luglio 2018 tutte le ammende e le sanzioni amministrative pecuniarie previste dal decreto legislativo 81/2008. Tale incremento è stabilito dal decreto direttoriale 6 giugno 2018, n. 12. Tale…
02 Luglio 2018

La natura episodica della condotta nel reato Imbrattamento o deturpamento del suolo pubblico è ininfluente.

in News Ambiente
Integra il delitto di cui all'art. 639, comma 2, cod. pen, la condotta di chi, dopo aver rovistato nelle buste dei rifiuti conferiti in regime di raccolta differenziata, al fine di asportare quanto di suo interesse, rompa le buste che lì contengono ed asporti…
28 Giugno 2018

L'inosservanza delle prescrizioni è reato formale di pericolo.

in News Ambiente
La Corte di Cassazione, III sez.pen. con sentenza n.28493 del 20 Giugno 2018, ha riaffermato che la contravvenzione di inosservanza delle prescrizioni contenute o richiamate nelle autorizzazioni di cui all'art. 256, comma quarto, D.Lgs. 3 aprile 2006, n. 152…
27 Giugno 2018

Anche le P.A. rispondono della violazione del divieto di abbandono di riiuti.f

in News Ambiente
Il principio per cui anche le Amministrazioni pubbliche vanno considerate corresponsabili – con la loro negligenza – dello sversamento dei rifiuti e dunque risultano legittimamente destinatari delle misure previste dall’art. 192, quando nel corso del tempo…
26 Giugno 2018

Il conferimento di un incarico non esime l'obbligato dalla vigilanza sul terzo.

in News Ambiente
La Corte di Cassazione III sez. pen. con sentenza n. 24866 del 04 Giugno 2018 è intervenuta su un ricorso dell'imputato che era stato dichiarato responsabile del reato di cui all'art. 137, comma 14, d.lgs. 152/2006 (ascrittogli per avere, quale titolare della…
22 Giugno 2018

Il sottoprodotto.

I processi di produzione industriale sono generalmente complessi e possono generare materiali diversi, con valore economico e impatto ambientale diversi, così come diversa è la qualifica di rifiuto/non rifiuto. Tale qualifica comporta poi conseguenze…
15 Giugno 2018

Indagini di PG e il prelievo di campioni.

L’attività relativa al prelievo e alle analisi dei campioni viene svolta normalmente dagli operatori nell’ambito della normale attività amministrativa di vigilanza e di ispezione. Ma può capitare che durante queste attività possano emergere indizi di reato.…
08 Giugno 2018

Il danneggiamento al patrimonio culturale.

L’art. 733 C.P. dispone che “Chiunque distrugge, deteriora o comunque danneggia un monumento o un'altra cosa propria di cui gli sia noto il rilevante pregio, è punito, se dal fatto deriva un nocumento al patrimonio archeologico, storico, o artistico…
25 Maggio 2018

Smaltimento di materiali di origine animale.

La materia degli scarti di origine animale, era stata originariamente disciplinata dal Dlgs.14 dicembre1992, n.508, mediante: a) norme sanitarie e di polizia veterinaria relative ai procedimenti di eliminazione e/o di trasformazione dei rifiuti di origine…
18 Maggio 2018

Il reato di uccellagione e la caccia con mezzi vietati.

La Corte di cassazione ha affermato, anche recentemente, che la linea di demarcazione tra l'uccellagione e la caccia con mezzi vietati è rappresentata dalla possibilità, insita solo nella prima, che si verifichi un indiscriminato depauperamento della fauna…
11 Maggio 2018

Sono punibili le emissioni in atmosfera ex art.674 c.p. anche quando sono autorizzate.

L'art 674 cod. pen. è disposizione spesso utilizzata a tutela dell'ambiente in quanto all'interno del suo dettato normativo è possibile sussumere fattispecie differenti tra cui anche quelle relative alle emissioni in atmosfera. La cronaca porta più che mai…
04 Maggio 2018

La responsabilità dei proprietari di animali.

La cronaca anche recente ci ripropone continuamente la casistica riguardante i doveri e le responsabilità dei padroni dei cani: la legge, infatti, impone ai proprietari dei cani diversi obblighi di comportamento che, in caso di inadempimento, possono produrre…
27 Aprile 2018

Il reato di omessa bonifica.

Il reato di omessa bonifica è un illecito di tipo omissivo, nel quale l’obbligo giuridico di procedere alla bonifica, al ripristino o al recupero dello stato dei luoghi può discendere dalla legge, dall’ordine del giudice o da un provvedimento di un’autorità…
20 Aprile 2018

La disciplina dei rifiuti e la fertirrigazione.

Capita a volte di domandarsi se le deiezioni animali, rientrino o meno nel novero dei rifiuti .L'allegato D alla Parte Quarta del D.Lgs. 152\06 indica tra i rifiuti, con il codice CER 02 01 06, "feci animali, urine e letame (comprese le lettiere usate),…
13 Aprile 2018

Rifiuti e scarico in corpo idrico.

I rapporti tra le norme sulla tutela delle acque e quella in tema di rifiuti sono stati più volte presi in considerazione dalla giurisprudenza della Corte di Cassazione, giungendo, per quel che concerne le disposizioni attualmente in vigore, a conclusioni…
06 Aprile 2018

Il danneggiamento del patrimonio culturale.

L’art. 733 C.P. dispone che “Chiunque distrugge, deteriora o comunque danneggia un monumento o un'altra cosa propria di cui gli sia noto il rilevante pregio, è punito, se dal fatto deriva un nocumento al patrimonio archeologico, storico, o artistico…
23 Marzo 2018

Lo smaltimento di scarti di origine animale.

La materia degli scarti di origine animale, era stata originariamente disciplinata dal Dlgs.14 dicembre1992, n.508, mediante: a) norme sanitarie e di polizia veterinaria relative ai procedimenti di eliminazione e/o di trasformazione dei rifiuti di origine…
16 Marzo 2018

L'estinzione delle contravvenzioni per mezzo delle prescrizioni.

La procedura ex art. 318 bis e ss. del d.lgs. 152/2006 è applicabile alle sole contravvenzioni che non abbiano causato danno o pericolo concreto e attuale di danno alle risorse ambientali, urbanistiche o paesaggistiche protette. Tale procedura rientra nella…
09 Marzo 2018

L'art.10 comma 2 della Legge 447/1995 ed art.659 c.p.:criteri distintivi.

L'articolo 659 cod. pen., inserito nel codice penale tra le contravvenzioni concernenti l'ordine pubblico e la tranquillità pubblica, prevede due distinte ipotesi di reato: una, contemplata dal primo comma, che punisce il disturbo della pubblica quiete da…
02 Marzo 2018

L'occasionalità nel reato di abbandono di rifiuti.

L’articolo 192 del T.U.A. ( D.lgs 152/2006) disciplina il Divieto d’abbandono dei rifiuti: 1. L'abbandono e il deposito incontrollati di rifiuti sul suolo e nel suolo sono vietati. 2. È altresì vietata l'immissione di rifiuti di qualsiasi genere, allo stato…
06 Febbraio 2017

D.Lgs. 16/12/2016 n. 257 - Disciplina di attuazione della direttiva 2014/94/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 22 ottobre 2014, sulla realizzazione di una infrastruttura per i combustibili alternativi

in Normativa Ambiente
D.Lgs. 16/12/2016 n. 257 Disciplina di attuazione della direttiva 2014/94/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 22 ottobre 2014, sulla realizzazione di una infrastruttura per i combustibili alternativi (GU n.10 del 13-1-2017 - Suppl. Ordinario n. 3)…
12 Gennaio 2017

Regione Lombardia - Decreto 12/01/2017 n. 176 - Aggiornamento delle disposizioni in merito alla disciplina per l’efficienza energetica degli edifici ed al relativo attestato di prestazione energetica

in Normativa Ambiente
IL DIRIGENTE DELL'U.O. ENERGIA, RETI TECNOLOGICHE E GESTIONE RISORSE PREMESSO che: ● con dgr. 3868 del 17.7.2015 sono state approvate le “Disposizioni in merito alla disciplina per l’efficienza energetica degli edifici ed al relativo attestato di prestazione…
30 Dicembre 2016

D.Lgs. 30/12/2016 n.254 - Obblighi di comunicazione

in Normativa Ambiente
DECRETO LEGISLATIVO 30 dicembre 2016, n. 254 Attuazione della direttiva 2014/95/UE del Parlamento europeo e del Consiglio del 22 ottobre 2014, recante modifica alla direttiva 2013/34/UE per quanto riguarda la comunicazione di informazioni di carattere non…
05 Dicembre 2016

D.P.C.M. 05/12/2016 - Approvazione dell'indicatore di riparto su base regionale delle risorse finalizzate agli interventi di mitigazione del rischio idrogeologico

in Normativa Ambiente
Pubblicato in GU n.21 del 26-1-2017 IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI Vista la legge 23 agosto 1988, n. 400, che disciplina l'attivita' del Governo e l'ordinamento della Presidenza del Consiglio dei ministri; Visto il decreto legislativo 30 luglio…
20 Novembre 2016

Ratifica ed esecuzione dell'Accordo di Parigi - Legge 4 novembre 2016 n. 204

in Normativa Ambiente
Legge 4 novembre 2016 n. 204 Ratifica ed esecuzione dell'Accordo di Parigi collegato alla Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici, adottato a Parigi il 12 dicembre 2015. (G.U. 10 novembre 2016, n. 263) La Camera dei deputati ed il…
17 Novembre 2016

Legge Regione Lombardia 17/11/2016 , n. 28 in materia di gestione e organizzazione di aree protette.

in Normativa Ambiente
Legge Regione Lombardia 17 novembre 2016 , n. 28 in materia di gestione e organizzazione di aree protette. Art. 1 (Finalità e oggetto) 1. La Regione, nel rispetto della normativa statale in materia di aree protette, favorisce e determina, con il…
10 Novembre 2016

Decreto 10/11/2016, n. 248 - Regolamento recante individuazione delle opere per le quali sono necessari lavori o componenti di notevole contenuto tecnologico o di rilevante complessità tecnica

in Normativa Ambiente
Decreto 10 novembre 2016, n. 248 Pubblicato in (GU n.3 del 4-1-2017) Regolamento recante individuazione delle opere per le quali sono necessari lavori o componenti di notevole contenuto tecnologico o di rilevante complessità tecnica e dei requisiti di…
03 Novembre 2016

DECRETO MINISTERO DELL'AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE

in Normativa Ambiente
Vista la legge 22 febbraio 2001, n. 36 «Legge quadro sulla protezione dalle esposizioni a campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici»; Visto il decreto legislativo 1° agosto 2003, n. 259 «Codice delle comunicazioni elettroniche» pubblicato nella Gazzetta…
12 Agosto 2016

L. 12/08/2016 n. 170 - Delega al Governo per il recepimento delle direttive europee e l'attuazione di altri atti dell'Unione europea - Legge di delegazione europea 2015

in Normativa Ambiente
Legge 12 agosto 2016, n. 170 Delega al Governo per il recepimento delle direttive europee e l'attuazione di altri atti dell'Unione europea - Legge di delegazione europea 2015. (GU n.204 del 1-9-2016) La Camera dei deputati ed il Senato della Repubblica hanno…
04 Agosto 2016

Min. Sviluppo Ec. - D.M. 04/08/2016 - Definizione delle condizioni e modalita' per il riconoscimento di una maggiore valorizzazione dell'energia di cogenerazione ad alto rendimento ottenuta a seguito della riconversione di esistenti impianti a bioliquidi

in Normativa Ambiente
Ministero dello Sviluppo Economico - Decreto 4 agosto 2016 Definizione delle condizioni e modalita' per il riconoscimento di una maggiore valorizzazione dell'energia di cogenerazione ad alto rendimento ottenuta a seguito della riconversione di esistenti…
04 Agosto 2016

D.M. 04/08/2016 - Ministero dello Sviluppo Economico Definizione delle condizioni e modalita' per il riconoscimento di una maggiore valorizzazione dell'energia di cogenerazione ad alto rendimento ottenuta a seguito della riconversione di esistenti impiant

in Normativa Ambiente
Decreto 4 agosto 2016 Ministero dello Sviluppo Economico Definizione delle condizioni e modalita' per il riconoscimento di una maggiore valorizzazione dell'energia di cogenerazione ad alto rendimento ottenuta a seguito della riconversione di esistenti…
01 Agosto 2016

D.lgs. 01/08/2016 n. 159 - Attuazione della direttiva 2013/35/UE sulle disposizioni minime di sicurezza e di salute relative all'esposizione dei lavoratori ai rischi derivanti dagli agenti fisici (campi elettromagnetici) e che abroga la direttiva 2004/40/

in Normativa Ambiente
Decreto Legislativo 1 agosto 2016, n. 159 Attuazione della direttiva 2013/35/UE sulle disposizioni minime di sicurezza e di salute relative all'esposizione dei lavoratori ai rischi derivanti dagli agenti fisici (campi elettromagnetici) e che abroga la…
29 Luglio 2016

D.M. 29/07/2016 - Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare. Approvazione dello schema tipo dello Statuto del Consorzio nazionale per il riciclaggio di rifiuti di beni in polietilene

in Normativa Ambiente
Decreto 29 luglio 2016 Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare. Approvazione dello schema tipo dello Statuto del Consorzio nazionale per il riciclaggio di rifiuti di beni in polietilene. (GU n.190 del 16-8-2016) IL MINISTRO…
16 Novembre 2016

Linee guida gestione rischio esposizione a formaldeide

in Prassi Ambiente
03 Giugno 2017

Ordinanza per il superamento dei limiti di rumore

in Modulistica Ambiente
02 Giugno 2017

Esposto per inquinamento acustico

in Modulistica Ambiente
02 Giugno 2017

PG Verbale sequestro preventivo di iniziativa 321 3bis cpp

in Modulistica Ambiente
02 Giugno 2017

PG Verbale di identificazione elezione domicilio

in Modulistica Ambiente
02 Giugno 2017

PG Verbale di accompagnamento per accertamenti identità

in Modulistica Ambiente
02 Giugno 2017

PG Annotazioni attività di indagine

in Modulistica Ambiente
02 Giugno 2017

DLGS152 Rapporto per mancato pagamento verbale

in Modulistica Ambiente
02 Giugno 2017

DLGS152 Verbale informazioni 350 7 cpp

in Modulistica Ambiente
02 Giugno 2017

DLGS152 Verbale accertamenti urgenti 354 cpp

in Modulistica Ambiente
02 Giugno 2017

L447 Esito controllo ottemperanza provvedimento interdittivo

in Modulistica Ambiente
02 Giugno 2017

L447 Comunicazione di accertamento di violazione legge 447 95

in Modulistica Ambiente
02 Giugno 2017

DM460 Verbale restituzione veicolo rinvenuto abbandonato

in Modulistica Ambiente
02 Giugno 2017

DM460 Conferimento provvisorio veicolo al centro di raccolta

in Modulistica Ambiente
02 Giugno 2017

DM460 Attestazione intestatario veicolo non identificabile

in Modulistica Ambiente
Inserisci le parole chiave o il numero o la data del documento es.: 06/12/2016. Premi INVIO per vedere tutti i risultati