Secondo il Tar Lombardia Sent. del 18 Luglio 2017 n.1644 il berceau in ferro infisso al suolo destinato al parcheggio delle autovetture è una struttura destinata a soddisfare esigenze di tipo non precario: conseguentemente, trattandosi di una struttura non facilmente amovibile e impattante in modo significativo sull’ambiente circostante, richiede il permesso di costruire. Viste le caratteristiche produttive e le dimensioni il berceau è di fatto una nuova edificazione e quindi necessita il rilascio del titolo edilizio in mancanza del quale la struttura deve considerarsi abusiva.